Primavera allo Zingaro(Trapani)

E' una proposta settimanale COMPAGNIA DEI CAMMINI.  Dal 17 al 25 marzo 2018. Primavera allo Zingaro

Trekking da Erice a Castellammare del Golfo, alla scoperta di città storiche come Segesta e Scopello, ma anche delle attività che scompaiono: le tonnare, i pastori... Sette giorni di cammino tra mare e monti, nel sorprendente clima della Sicilia, in questa stagione verde e fiorita e in un angolo dell’isola dove una natura aspra e struggente è scenario delle testimonianze del passato, dalle grotte preistoriche ai templi e teatri greci, dalle tonnare alle città immutate da centinaia d’anni.

È un’area dove si può fare trekking in tutte le stagioni: il clima è mite, il mare è sempre vicinissimo. Un viaggio a piedi per conoscere quest’angolo estremo d’Italia non può che partire da Erice, di origini antichissime, racchiusa da mura elimo-puniche; poi si scende al mare: si cammina in vista di antiche tonnare, magnifiche calette dai ciottoli bianchi, torri saracene… E si conclude la giornata con cene a base di pesce, nei ristoranti tipici. Sulla costa più selvaggia della Sicilia si attraversa anche l’incantevole Riserva Naturale dello Zingaro, un tratto di costa da San Vito a Scopello senza strade, ma raggiungibile solo a piedi o dal mare. Si dorme in alberghetti, aziende agrituristiche e affittacamere.

Per maggiori Info sul programma, prenotazioni o altro Segreteria Compagnia dei Cammini Lun/Ven 9-13 e 14-18

tel 0439026029  info@cammini.eu

 http://www.cammini.eu

http://www.cammini.eu/viaggi/trekking-sicilia-primavera-segesta-riserva-zingaro

Guida GAE: Nanni Di Falco tel 3391864479 info@siciliaincammino.it
Categoria: 
Posizione: 
3